Stampa

Premessa motivazoni

Il nido “la Stellina” inizia la sua esperienza nell’aprile del 2005.

Le motivazioni che hanno portato all’apertura del nido sono:

  • desiderio di stare con i miei bambini Giulia e Filippo
  • importanza del ruolo della famiglia, riconoscendo alla stessa la fatica nell’affidare ad “altri” ciò che ha di più prezioso,
  • attenzione alla realtà dell’infanzia,
  • creare un posto in cui il bambino sta bene e ciò che gli sta intorno è a misura sua “un posto giusto”,
  • realizzazione di un sogno/desiderio per mettersi in gioco e provarsi.

L’ambiente nido è stato realizzato dopo una serie di riflessioni che rispecchiavano le motivazioni dell’apertura:

  • spazi ampi e molto luminosi
  • luogo a misura di bambino e sicuro
  • luogo accogliente e comodo anche per gli adulti (genitori ed educatori)

Il nido è stato inaugurato sabato 24 e domenica 25 settembre 2005 con l’Open Day.

Il progetto nido ha avuto il sostegno dell’amministrazione comunale di Azzano San Paolo attraverso le figure dell’assessore sig. Giovelli e dell’assistente sociale sig.ra Zanchi.

L’attività educativa prende il via lunedì 3 ottobre 2005 con l’apertura ufficiale ai bambini (n° 10) e con 3 educatrici a tempo pieno.

Il gruppo di lavoro ha fatto la scelta di non “riempire” il nido di oggetti, materiali, arredi “pensati” dall’adulto, ma ha deciso di predisporre spazi, arredi e materiali necessari per iniziare un’esperienza con bambini da 0-3 anni.

Creampie